Biscotti da the

Finalmente ho riutilizzato, dopo tanto tempo, la “sparabiscotti” della mia mamma che si è rivelata uno strumento davvero troppo utile in cucina!Ti permette di creare, in pochissimo tempo, biscotti dalle forme perfette…proprio come quelli che si comprano in pasticceria!Stavolta però, invece della solita pasta frolla, ho usato la ricetta della “frolla montata”, più morbida dell’altra e che rende i biscotti più friabili.
Ecco le dosi:

  • 200 gr di burro
  • 300 gr di farina
  • 20 gr di fecola
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 pizzico di sale

Montare il burro morbido con le fruste fino a renderlo spumoso. Aggiungere, sempre continuando a montare, lo zucchero e l’uovo. In ultimo aggiungere la farina in cui avrete mescolato la vanillina e il sale.

Inserire la pasta nella sparabiscotti e disporre i biscottini ottenuti su una placca da forno senza imburrarla o ricoprirla di carta forno (i biscottini non si attaccheranno assolutamente). Infornare a 170° per circa 12-15 minuti…I biscottini devono rimanere bianchi!

Lasciare raffreddare e decorare con zucchero a velo. Nel mio caso alcuni biscottini li ho farciti al centro con della marmellata di pesche prima di infornarli, altri li ho decorati con degli zuccherini. Avrei voluto decorarli anche con del cioccolato fondente fuso, ma putroppo non ne avevo in casa!!Sarà per la prossima volta…Baci a tutti!



Ed eccomi con il secondo tentativo dei biscottini da the…stavolta ho usato la cioccolata fondente per decorarli e devo dire che sono stati un successo…Provateli!!

bisc the 3

bisc the 5

Tags: ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

3 Responses to “Biscotti da the”

  1. Soledentro scrive:

    beh…. io voglio vedere una foto della spara biscotti… dai… dai… dai…

  2. Mary scrive:

    Con questi biscotti hai superato te stessa.
    A quando il prossimo assaggio?

  3. Elena scrive:

    ti ringrazio perchè la ricetta è fantastica e mi ha fatto fare un figurone
    Elena

Leave a Reply