Torta cioccolatino (da Cotto e Mangiato)

Finalmente riesco a postare una nuova ricetta…Purtroppo tra lavoro, studio e influenze varie non ho avuto più tempo di cucinare nulla :(

Ovviamente rientro con una golosissima torta supercioccolatosa e iper calorica, ma che è davvero buona! La ricetta proviene dal libro della Parodi “Cotto e Mangiato” e, come molte sue ricette, è semplice e veloce.

Ingredienti:

  • 200 gr di cioccolato fondente di qualità ( quello al 70% va bene)
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di burro (io ne ho messi 150)
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 4 cucchiai di farina
  • zucchero a velo per decorare

Mettere il cioccolato fondente a sciogliere a bagnomaria, aggiungere poi lo zucchero e il burro, mescolare fino ad ottenere una crema liscia e lasciar raffreddare un pochino.

Aggiungere i tuorli, le chiare montate a neve con il pizzico di sale e per ultima la farina.

Foderare uno stampo da 20cm con della carta forno, versarvi l’impasto e infornare a 180° per circa 20 minuti. La torta deve rimanere umida all’interno!

Una volta raffreddata, spolverizzare di zucchero a velo e tagliarla a quadrotti.

cioccolatino 2


cioccolatino 3


cioccolatino 1

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Crostata pere e cioccolato

Questa squisita crostata è di Anna Moroni e l’ho scovata tra le sue numerosissime ricette che spesso leggo in cerca di ispirazione ;)
E’ un dolce davvero buono e veloce da realizzare…Io l’ho fatto per consumare delle pere che si stavano maturando un pò troppo e devo dire che il binomio pere-cioccolato fondente è davvero superlativo!

Ingr:

per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 3 tuorli
  • scorza di limone grattugiata

per il ripieno:

  • 2 pere
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 10-15 amaretti

Cominciare con il preparare la frolla mescolando la farina con il burro a pezzetti, aggiungendo poi lo zucchero, i tuorli, la scorza di limone e il lievito. Impastare velocemente fino ad ottenere una pasta liscia. Formare una palla, incartare nella pellicola e lasciare riposare in frigo per circa 20 minuti.

Imburrate e infarinate uno stampo da crostata da 24 cm di diametro. Prendere 2/3 della pasta frolla, stenderla e rivestirvi lo stampo in modo da coprire anche il bordo. Sbriciolare gli amaretti, disporli nel guscio di pasta frolla e adagiarvi sopra le pere tagliate a fettine spesse. Con la restante pasta frolla creare delle palline e ricoprirvi le pere; completate con il cioccolato tagliato grossolanamente.

Infornate a 180° per circa 30 minuti..

pere1

pere2

Tags: , ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Mousse ai due cioccolati

Prima mia personale esperienza con la categoria “mousse”…Ed è andata alla grande!Risultato ottimo..Le due creme, oltre al sapore e al colore, hanno consistenze diverse che si sposano a meraviglia!La mousse al cioccolato bianco è densa e corposa, mentre quella al cioccolato fondente è più morbida e cremosa..Insomma un delirio!E se non ci credete chiedete a chi l’ha assaggiata facendo da cavia ;)

Ah!Preciso che ho preso spunto, diminuendo un pò le dosi e modificando un pò la ricetta che in realtà prevedeva 3 gusti diversi, da questo blog.

Ingredienti per 4-6 persone:

per la mousse al cioccolato fondente:

  • 90 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 2 tuorli
  • 15 gr di zucchero
  • 25 gr di panna
  • 125 ml di panna
  • 125 gr di latte

per la mousse al cioccolato bianco:

  • 75 gr di cioccolato bianco
  • 1/2 foglio di colla di pesce
  • 130 ml di panna (60 per sciogliere la colla di pesce e 70 da montare)
  • 10 gr di zucchero a velo

Mousse al cioccolato fondente: iniziare con il preparare una crema inglese. Scaldare sul fuoco il latte con 25 gr di panna; sbattere bene i tuorli con lo zucchero, aggiungervi il latte/panna caldi e rimettere su fuoco basso mescolando continuamente senza portare a bollore. La crema è pronta quando si inizia ad addensare e a velare il cucchiaio. Spezzettare finemente il cioccolato fondente e versarvi sopra la crema ancora calda mescolando per bene fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Montare la restante panna e aggiungerla alla crema al cioccolato mescolando con movimenti dal basso verso l’alto. Versare la crema/mousse nelle coppette e riporre in frigo. Piccolo appunto: la crema al cioccolato fondente risulta piuttosto liquida rispetto a quanto ci si aspetterebbe da una mousse, quindi l’ho tenuta in frigo una mezz’ora abbondante prima di prepare l’altra mousse e versarla sopra.

Mousse al cioccolato bianco: spezzettare finemente il cioccolato bianco. Portare a ebollizione 60 ml di panna e sciogliervi dentro la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda. Versare il tutto sul cioccolato e mescolare per bene finchè non si è sciolto tutto in modo omogeneo. Montare i restanti 70 ml di panna con lo zucchero a velo e aggiungere alla crema di cioccolato avendo cura di mescolare delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto. Versare la crema ottenuta sullo strato di mousse al cioccolato fondente già versato nelle coppette.

Riporre il tutto in frigo per almeno 2-3 ore. Io l’ho preparata appena dopo pranzo e l’ho tenuta in frigo fino al dopo cena! Volendo si può decorare a piacere con cialdine, ciuffetti di panna o, come nel mio caso, con un avanzo di crema al cioccolato fondente (rispetto alla crema di cioccolato bianco ne viene di più e a me ne è anche avanzata un pò).

Ed ecco la mia prima mousse :)

mousse 1

mousse 2

mousse 3

Tags: ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
 Page 2 of 21 « 1  2  3  4  5 » ...  Last »