Torta morbida alle fragole

Oggi è la festa della Mamma e per festeggiare la mia ho voluto provare a fare questa torta “inventata”, nel senso che sono partita da una torta di base del ricettario di famiglia, a cui ho aggiunto delle mandorle frullate e delle fragole in pezzi…Il risultato?Una torta morbida, profumata e ricca :)

Forse ho messo troppe fragole (la prossima volta diminuirò il quantitativo), ma ha riscosso comunque successo!

Ingr:

  • 3 uova
  • 220 gr di farina
  • 100 gr di mandorle frullate
  • 250 gr di zucchero
  • 130 gr di burro o 3 tazzine di olio
  • 3 tazzine di latte
  • buccia di limone grattuggiata
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 400 gr di fragole

Per prima cosa lavare e tagliare a spicchi le fragole e metterle in una ciotola a cui aggiungerete due cucchiai dello zucchero che avete pesato. Mescolare per bene e lasciar riposare in modo che le fragole tirino fuori un pò di succo.

Nel frattempo battere con la frusta elettrica le uova con lo zucchero finchè non si ottiene un composto spumoso; aggiungere il burro fuso (o l’olio) continuando a sbattere con le fruste, la buccia di limone, la farina mescolata con le mandorle e il lievito.

Imburrate e infarinate una teglia da circa 24-26 cm di diametro, versare circa metà impasto e disporre un pò di fragole precedentemente scolate dal loro sugo. Ricoprire con il restante impasto, disporre le altre fragole e versare con un cucchiaio un pò del loro sughetto.

Infornare a 180° per circa 40 minuti.

Far freddare, spolverizzare con zucchero a velo e decorare a piacere.

AUGURI A TUTTE LE MAMME!

fragole 2

fragole

Tags: , ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Ovis molis

Gli ovis molis sono dei biscottini da the morbidi e friabili, farciti al centro con della marmellata. La loro particolarità sta nell’impasto in cui non si usano le uova crude, bensì i tuorli sodi (!!!). Ero incuriosita di provarli e soprattutto di vedere che consistenza aveva questa pasta frolla con le uova sode, quindi ho approfittato di un pomeriggio di pioggia e mi sono messa in cucina…Il risultato?Dei biscottini delicatissimi, che si sciolgono in bocca! E poi sono anche veloci da preparare! La ricetta l’ho presa da “Cucina Italiana” ma ho dimezzato le dosi visto che era la prima volta che li preparavo, quindi se volete fare la dose intera basta raddoppiare gli ingredienti tranne le uova che nella ricetta originale sono 5.

Ingr:

  • 100 gr di farina
  • 50 gr di fecola
  • 100 gr di burro
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 3 tuorli sodi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • marmellata (io ho usato quella di pesche)

Prima di tutto rassodare le uova intere. Una volta fredde, poi, dividete i tuorli dagli albumi.
Mescolare la farina con la vanillina, il pizzico di sale e lo zucchero, mettere sul tavolo a fontana e aggiungere il burro a pezzettini. Impastare per bene con le dita e in ultimo aggiungere i tuorli sodi setacciati (è importante setacciarli perchè così si mescolano in modo omogeneo al resto degli ingredienti!). Impastare velocemente fino ad ottenere un panetto. La pasta è abbastanza morbida quindi è preferibile incartarla con della stagnola e tenerla in frigo per 20 minuti.

Riprendere la pasta, formare delle palline e disporle sulla teglia ricoperta di carta forno. Distanziatele tra di loro e fatele piccole perchè crescono un pochino durante la cottura. Creare con un dito o il manico di un mestolo un incavo al centro di ogni pallina.
Cuocere per circa 10 minuti a 160ºC. Togliere la teglia dal forno, mettere un pizzico di marmellata nel buco centrale e rinfornare per 8-10 minuti. Aspettare che i biscottini si siano raffreddati per bene prima di toglierli dalla teglia perchè sono piuttosto fragili!

ovis

ovis

Tags: , ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Plumcake con gocce di cioccolato

Questa ricetta l’ho presa da un giornale e devo dire che non è male: semplice e sicuramente ottima per coccolarci in quelle mattine in cui facciamo davvero fatica a carburare…

Unica variante da me apportata è stata l’aggiunta delle gocce di cioccolato..anche perchè, senza cioccolata, che coccola è??? :D

Ingr:

  • 120 gr di burro
  • 130 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 200 gr di farina
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

Mettere il burro in una ciotola e lasciare ammorbidire a temperatura ambiente. Unire poi lo zucchero e montare con le fruste; aggiungere i tuorli e continuare a montare. Aggiungere all’impasto la farina, la vanillina e il lievito e impastare aiutandosi con un mestolo di legno. A questo punto il composto risulterà piuttosto duro, ma non spaventatevi (io ad essere sincera mi ero preoccupata..)..Montate le chiare a neve ben ferma assieme a un pizzico di sale e incorporatele all’impasto che in questo modo assumerà una consistenza decisamente più morbida :P

Aggiungere le gocce di cioccolato e versare il tutto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato. Infornare a 170° per circa 35 minuti controllando la cottura..

plumcioc

Tags: ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
 Page 5 of 21  « First  ... « 3  4  5  6  7 » ...  Last »